MITOPO(I)ETICA | Lab a Monza e online

Con Valeria Bianchi Mian e Silvia Rosa.

Siamo felici di presentarvi:

MITOPO(I)ETICA. Oltre i confini del Mondo
Laboratorio di narrazione e scrittura poetica attraverso il disvelarsi di miti personali e corali a partire dalle icone dei Tarocchi. 
Un viaggio esperienziale con il metodo del Tarotdramma® e con le metodologie autobiografiche.

Il laboratorio si terrà domenica 2 ottobre, con orario: 10-13 e 14-17 ed è proposto in doppia modalità: dal vivo nella scuola di Terapia Poetica di Monza e, per chi non potrà raggiungerci, online su piattaforma Zoom.
PoesiaPresente LAB è la scuola italiana di Poesia. Si trova in via Donatello 12 a MONZA (a 10 min dalla stazione FS di Monza, uscita Porta Castello).

Che cosa faremo?
La mitopoièṡi – dal gr. μυϑοποίησι – è «inventare favole, è fare racconto del vivere e riconoscere, grazie all’intelligenza mitica, le storie degli dei e delle dee che coabitano nel nostro quotidiano.» Non possiamo farne a meno, del mito, considerando la formazione delle culture in antropologia, le “storie che curano” i popoli e le persone. Storie che nascono, si amplificano, si trasformano e guidano al cambiamento ma anche al riconoscimento delle radici.
Immaginiamo insieme una poetica del fare miti, una MITOPO(I)ETICA che tracci versi e strofe a partire da un mazzo di carte, rimescolando narrazioni dal Matto (0) al Mondo (XXI). 

Gli arcani maggiori e minori sono il più grande scrigno di miti giunto a noi sotto forma di immagini. Nati come strumento ludico e proiettivo per componimenti estemporanei, i Trionfi sono ancora oggi le pagine di un libro bellissimo e poetico, un Mutus Liber sempre vivo. Un testo polisemico che, senza parole ma con mille e più storie da offrire, ci conduce alla creazione di versi e trame, ci porta alla generazione di sempre nuovi miti. Le storie curano, scriveva Hillman, e i miti sono il nostro balsamo alchemico.

Per la psicologia junghiana il fare miti è una risorsa della psiche che connette l’Io all’anima e vivifica la vita. È un necessario sostentamento dell’esistenza. Cosa succede quando il mito emerge dal mazzo e si fa poesia?

Ma non finisce qui. Prima del laboratorio c’è… un sabato speciale con Confine donna. Poesie e storie di emigrazione.

Il 1 ottobre presenteremo l’antologia Confine donna: poesie e storie di emigrazione (Vita Activa Nuova APS 2022), di cui Silvia Rosa è curatrice e per la quale Valeria Bianchi Mian ha realizzato le illustrazioni. Saranno presenti alcune delle 21 autrici, parte di questo interessante mosaico di storie di emigrazione e di testi poetici che raccontano l’ambiguità e la potenza della parola “confine”, un richiamo anche al tema guida della scuola Poesia Presente Lab per l’anno 2022/2023: Sconfinamenti.


Tutte le info, qui:
https://www.poesiapresente.it/corsi-e-lab-2022-2023/mitopoietica-oltre-i-confini-del-mondo-laboratorio/
Per informazioni e iscrizioni scrivere a: millegru@poesiapresente.it

Vi aspettiamo!

Valeria Bianchi Mian è Psicologa e Psicoterapeuta junghiana specializzata in area individuale e di gruppo e in Psicodramma Analitico Individuativo. Collabora con il Centro di Psicoterapia CPP di Torino. Insegna Scienze Umane, Filosofia e Metodologie operative in un liceo privato. È insegnante Mindfulness. È certificata in Metodo Caviardage® per la didattica. A partire dal 2000 ha creato il Metodo Tarotdramma®, modello formativo e terapeutico “a Stella” che unisce lo Psicodramma alle immagini dei Tarocchi, che sono la sua passione, e intreccia a questa esperienza centrale momenti di creazione poetica, di narrazione (il Tarot-Telling), di produzione di carte con schizzi e collage, aprendo e chiudendo gli incontri con la Tarotfulness© (Mindfulness con il Tarot). Il suo sito è www.tarotdramma.com
Insegnante di scrittura creativa presso IPA, Applied Psychology Institute. Membro ARAGIP Psicodramma. Membro SIPSIOL –Società Italiana di Psicologia Online. Scrittrice e illustratrice: tra i suoi libri ci sono fiabe (Favolesvelte, Golem Ed.), poesie (Vit-amor-te, Miraggi Ed.), noir (Non è colpa mia, Golem Ed.) curatela e partecipazione ad antologie (“Utero in anima”, Lythos Ed., “Psicosociologia della genitorialità”, Golem Ed.; “Amori 4.0”, Alpes Italia; Confine donna. Poesie e storie di emigrazione). Scrive per le riviste Psiconline.it, Oubliette Magazine, Versante ripido e per altri siti web culturali, cura il sito http://www.poesieaeree.com

Silvia Rosa vive e lavora a Torino. Laureata in Scienze dell’Educazione, con una specializzazione in educazione e formazione degli adulti, insegna italiano agli stranieri e metodologie operative nei servizi sociali.
Tra le sue pubblicazioni più recenti ci sono le raccolte poetiche Tutta la terra che ci resta (Vydia Editore 2022), Tempo di riserva (Giuliano Ladolfi Editore 2018), Genealogia imperfetta (La Vita Felice 2014); il volume antologico Confine donna: poesie e storie di emigrazione (Vita Activa Nuova 2022), di cui è ideatrice e curatrice; l’antologia foto-poetica Maternità marina (Terra d’ulivi 2020), di cui è curatrice e autrice delle foto.
È vicedirettrice della rivista digitale “Poesia del nostro tempo”, redattrice della testata online “NiedernGasse”, collabora con la rivista “Margutte”, con l’annuario di poesia «Argo» e con il quotidiano «il manifesto». Conduce laboratori utilizzando le metodologie autobiografiche, apprese nei corsi tenuti da Lucia Portis della Libera Università di Anghiari, insieme alla poesiaterapia, di cui ha scritto per la rivista “Poetry Therapy Italia”.

Costo
€ 90 (+ eventuale tessera associativa annuale 10€)

*

Il laboratorio sarà attivato con un minimo di 7 partecipanti e per un massimo di 15.
L’iscrizione si intende effettiva al versamento dell’intera quota.
In caso di restrizioni dovute alla pandemia, il laboratorio verrà rimodellato con una versione esclusivamente online.
L’organizzazione si riserva di non avviare il corso se non sarà raggiunto un numero minimo di iscritti.
Se il corso non potrà essere realizzato, le quote già versate verranno interamente restituite

Per informazioni e iscrizioni scrivere a:  millegru@poesiapresente.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...