ANIMALI E FEMMINISMO | Cantiere poetico a più voci

Una delle illustrazioni di Ksenja Laginja con decori di Valeria Bianchi Mian

Bestie

un progetto di
Valeria Bianchi Mian, Martina Campi, Ksenja Laginja, Teodora Mastrototaro e Silvia Rosa

Bestie è un progetto corale

un percorso di voci e immagini, una foresta viva in anima animale.

Bestie è un cantiere aperto

un viaggio di cura del corpo del mondo, un alveare che si genera dall’incontro tra le opere di poete e artiste, così come già è stato per le antologie “Maternità marina” (Terra d’ulivi edizioni) e per “Confine donna” (fresco di stampa con Vita Activa Nuova) di Medicamenta – lingua di donna e altre scritture.

Bestie è l’uovo covato dalle autrici, è un testo antologico illustrato che affronta in modo originale e creativo uno dei temi centrali della nostra
contemporaneità, cioè la relazione tra il corpo delle donne e la voce della natura, tra la spiritualità pagana e la salvaguardia degli animali, tra le specie e la comune appartenenza al pianeta che è “la Dea sopra la quale camminiamo” (VBM).

Lavori in corso: un anno fa ci siamo incontrate per dare vita alle Bestie.

Coming soon.

#bestie #poeticaanimale #illustrazioni #libridipoesia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...